Google Chrome indicherà come ”Non sicuri” tutti i siti HTTP

10 febbraio 2018Nessun commento
Google Chrome, a partire da luglio 2018, mostrerà la scritta "Non sicuro" nella barra degli indirizzi per tutti quei siti web che, ancora oggi, sfruttano il protocollo non crittografato HTTP.

Google Chrome si scaglia contro l’HTTP

L’iniziativa punta ad incentivare l’adozione universale del protocollo criptato HTTPS.

Google Chrome indicherà come ''Non sicuri'' tutti i siti HTTP (2)

Allo stato attuale, Chrome si limita a mostrare un lucchetto verde e la scritta “Sicuro” quando ci si appresta a visitare pagine ormai convertite all’HTTPS.

Nel caso dei siti non protetti, invece, si nota la comparsa della lettera “i” cerchiata. Lo staff di Big G fa sapere che, a partire dal mese di luglio, la sopracitata lettera verrà affiancata dalla dicitura “Non sicuro” all’interno di Chrome 68.

Chi di voi, abitualmente, utilizza Google Chrome per navigare su internet e quali browser vi sentireste di consigliare in alternativa?