Apple, vendite in calo ma guadagni (comunque) in salita

3 febbraio 20183 commenti
Apple ha pubblicato i dati finanziari relativi al primo trimestre fiscale del 2018, che ora analizzeremo più nel dettaglio.

Ricavi in crescita per Apple

Nell’arco di tempo preso in esame, la società di Cupertino è stata in grado di conseguire ricavi per circa 88,3 miliardi di dollari, registrando un +13% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno. Nel Q1 2017, infatti, ci si fermò a quota 78,3 miliardi.

Apple, vendite in calo ma guadagni (comunque) in salita

Gli iPhone, come prevedibile, hanno garantito il maggiore contributo sotto questo punto di vista. Grazie anche ad iPhone X sono stati venduti oltre 77,3 milioni di melafonini, determinando però un -1% rispetto alle circa 78 milioni di unità spedite nell’anno precedente.

Numeri comunque positivi, anche in virtù degli introiti ottenuti per effetto dell’elevato prezzo del modello X. Tuttavia, gli analisti sottolineano come le aspettative nei confronti di tali statistiche non siano state rispettate. In molti, infatti, erano convinti che Apple potesse raggiungere le 80 milioni di unità vendute, ma così non è stato.

  • Kaylla

    Diamo un’occhiata al canale online, ad esempio Casting JonBenet: PUTLOCKERTV4K.BLOGSPOT.COM

  • A livello matematico, considerato il prezzo di vendita e l’enorme ricarico su ogni unità venduta è abbastanza ovvio che crescano gli introiti…
    Complice il fatto che la scelta dei fidelizzati si concentra su di un solo modello o al massimo due per quello precedente.

    Per tutto il resto, niente di nuovo sulle solite analisi.

  • domenico

    Che stronzata di sondaggio vendita in calo guadagni in salita e normale a messo quel prezzo folle su iphone x che quando ne vende 5 e come ne vedesse 6 di iphone al prezzo normale tim cook vattene da apple che hai distrutto tt quello che a creato di bello stev jobs non hai piu idee oramai nn sono piu gli iphone di stev jobs