Samsung e Nestlè: in arrivo una piattaforma che unirà IoT e scienze nutrizionali

12 agosto 20163 commenti
Il colosso coreano Samsung e la multinazionale svizzera Nestlé, uniranno le forze in nome della nutrizione digitale grazie al mondo dell'IoT

La strana coppia formata da Samsung e Nestlè, ha intenzione di unire l’affascinante mondo dell’IoT con quello delle scienze nutrizionali. Come? Creando una piattaforma della “salute digitale”  che avrà come intento quello di fornire alle persone consigli e raccomandazioni ad hoc su alimentazione, stile di vita e benessere, permettendo così agli utenti di avere a disposizione informazioni sul proprio stato di salute e sullo stile di vita più adatto alle proprie condizioni fisiche.

Samsung e Nestlè metteranno a disposizione le proprie competenze al fine di esplorare le potenzialità della scienza della nutrizione e delle tecnologie dei sensori digitali così da sviluppare soluzioni ottimali per chi desidera avere una vita sana e salutare.

La collaborazione dovrebbe dare i suoi frutti entro il 2017 e punterà a sviluppare una combinazione tra IoT, biosensori certificati e tecnologie multimodali. Samsung contribuirà grazie alle sue conoscenze in ambito di semiconduttori e dispositivi intelligenti, Nestlè metterà a disposizione le sue competenze in ambito nutrizionale e biomedico.                            Il progetto sembra davvero essere interessante e mette in rilievo, ancora una volta, la multidimensionalità dell’Internet delle cose, settore che ormai trova applicazione negli ambiti più disparati.

  • Bytrainer

    Non male se la tecnologia viene usata come si deve si hanno grandi risultati.

  • ALex

    Sembra davvero interessante come progetto! Credo che lo seguirò con attenzione. 😊

  • Samuele Rossini

    Nestlé e salute non vanno d’accordo… Evidenti conflitto di interessi.. Poi cosa fanno, sulla app sconsigliano di usare i prodotti Nestlé?? Ma non fatemi ridere!