Facebook Spaces è “finalmente” realtà (virtuale)

19 aprile 20174 commenti
Facebook Spaces è stato da molti rinominato come il primo social network virtuale in assoluto ed ora vi spieghiamo il perché.

Date il benvenuto a Facebook Spaces

I fan della serie TV Black Mirror potrebbero avere una leggera sensazione di déjà vu guardando il video promozionale condiviso sulla pagina di Facebook Tips. Tuttavia, signori, qui si parla di futuro tangibile.

Spaces, in buona sostanza, rielabora il concetto dello “stare in compagnia” sui social, portando il tutto ad un livello superiore e molto più futuristico rispetto alle classiche videochiamate di gruppo.

Facebook Spaces è finalmente realtà (virtuale) (3)

Ogni partecipante darà vita ad un personale avatar e sarà in grado di sfruttare gli ambienti virtuali grazie al supporto dei visori VR. Tra le altre cose, sarà possibile scattare foto con i propri amici (virtuali!), utilizzando selfie stick (virtuali!) e condividere tali momenti (virtuali!) su FB.

Facebook Spaces è finalmente realtà (virtuale) (2)

L’applicazione è già disponibile in versione beta per Oculus, come annunciato da Rachel Rubin Franklin che, in prima persona, dirige la sezione Social VR di Facebook; in arrivo anche su PlayStation VR, HTC Vive ed ulteriori piattaforme dedicate alla realtà virtuale.

Detto questo, il mio pensiero su Facebook Spaces è solamente uno… inquietante!

  • Manuelcz

    Infatti ricorda un inquietante episodio di Black Mirror… 😱

  • teob

    Ma basta con ste stron…. Mettere del personale a controllare i post e le segnalazioni, vedi il recente matto in usa ….

  • denny89

    Interessante a me piace

  • sanio

    ottimo…convergono…realta virtuale e i social….è giusto riunire le caxxate con i caxxoni…un bel recinto per le bestie e poi buttiamo via la chiave