Microsoft a lavoro sulla nuova user interface di Windows 10

13 febbraio 201725 commenti
Windows 10, l'ultimo sistema operativo di Microsoft, è stato molto apprezzato dal pubblico per via delle numerose integrazioni software ed anche per la maggiore pulizia che ne caratterizza l'impatto grafico: in relazione a quest'ultimo dettaglio, emergono interessanti curiosità.

I futuri piani di Microsoft per Windows 10

Secondo le ultime notizie diffuse sul web, pare che la società sia in procinto di ufficializzare una rinnovata interfaccia utente (indicata con il nome in codice Project Neon) da introdurre grazie all’aggiornamento Redstone 3 di Windows, programmato per il 2017.

Rispetto alla Metro UI, che abbiamo avuto modo di conoscere con le attuali release, verranno apportati alcuni miglioramenti circa le trasparenze e le animazioni, rendendo il tutto maggiormente fluido ed immediato ma senza stravolgerne la base di partenza.

Microsoft a lavoro sulla nuova user interface di Windows 10

Quali sono le vostre aspettative in merito a Project Neon? Credete che questo cambiamento messo in atto di Microsoft possa migliorare l’esperienza di utilizzo provata con Windows 10?

  • Sarebbe bello se più che alla grafica pensassero a risolvere i molti bug di Windows 10, non vorrei che diventasse un nuovo Vista, bellissimo ma lento e pesante.

    • Ramollo Camollo

      È vero, ci sono diversi bug che non riesco a capire se attribuire al Surface o a W10 (non ho usato W10 su altri dispositivi) e che a volte mi infastidiscono notevolmente però non lo trovo lento o pesante ma anzi, snello e con una buona risposta. Incrociamo le dita 😀

    • Angelo Mongillo

      La mia esperienza personale mi dice che dipende dai Computer. Mi spiego meglio, ho un Windows 10 su un Intel core i5 con 8 GB di RAM ecc. Che con W10 va benissimo, appena passo al portatile che, come potenza, è circa la metà, W10 diventa buono ma non eccellente. Entrambi sono W8 aggiornati al 10…

      • Latttina

        Perché nonostante sembri veloce, windows 10 non lo è affatto, mi spiego meglio, ho un vecchio asus eeepc con cpu atom n270 mono core dual thread e 2gb ram che nasceva con xp. In effetti con xp funzionava alla grande ma si sa i tempi cambiano e qualche anno fa sono passato a win 7. Continuava a funzionare tutto bene ma notavo un peggioramento delle prestazioni, niente di devastante ma comunque c’era. Quando è arrivato l’aggiornamento gratuito a win 10 ho pensato… Perché no? Beh, scelta sbagliata, il pc si è letteralmente piantato, ma di brutto. Morale della favola, win 10 è molto più esoso di risorse rispetto a win 7 e se non interessano le applicazioni del nuovo store, se ne può tranquillamente fare a meno, io sui pc di bassa /media potenza consiglio ancora win 7.

        • teob

          Dai ma fai sul serio ? Metti mm sul primo galaxy è vedi cosa succede …. Ma è normale che hw e sw vanno di pari passo no ?

          • Latttina

            In effetti l’ho proprio messo MM sul mio vecchio i9000 e non andava malaccio 😀😀😀. Più che altro mi riferivo al fatto che se togliamo la nuova interfaccia win10 e win7 non sono poi così diversi (mentre froyo e marshmallow invece…) tant’è che di programmi che funzionano solo su win 10 e non su win 7 (a parte le modern app che non usa nessuno o perlomeno io non ne ho mai usata una) non ce ne sono o si contano sulle dita di una mano. Comunque il mio era un esperimento, giusto per far passare il tempo 😉

          • teob

            Scusami ma stai facendo un po di brodino…. Paragonare la compatibilità delle app/programmi su sistemi così differenti non ha senso. Fidati che cui sono molte meno differenze tra le varie versioni di android che escono ogni anno che tra win 7 e 10 che sono usciti a tanti anni di distanza. Android a parte il kernel e il cambio dalla dalvik non è che ha avuto cambi epocali negli ultimi aggiornamenti.
            Cmq su quel eeepc che ho anche io l unico os che da soddisfazione a livello di prestazioni è una linux leggera

          • Latttina

            Mah, se a windows 10 installi startisback è praticamente uguale a windows 7 del 2009 e i nuovi programmi windows sia x86 che x64 girano tranquillamente sul win7 di 8 anni fa. Prova ad installare un qualsiasi apk moderno su di un froyo di 7 anni fa invece e poi mi sai dire. Solo da jelly bean in poi ti do ragione, non è cambiato più di tanto, dalvik a parte.

          • teob

            Come dicevo sopra la parte grafica è una cosa la sostanza un altra …. Sotto il cofano win è cambiato tanto negli ultimi anni cosa che Android non mi pare abbia fatto anzi….i nuovi programmi girano su win10 ma questo cosa c entra ? È ovvio che chi sviluppa un programma ne studia l installazione e funzionamento anche per win7 è ancora il più diffuso. E la Potenza di un pc di 8 anni fa può ancora far girare programmi me tre l hw dei telefoni al tempo froyo erano ridicoli …. E cmq a casa ho un g3 sd801 e 3gb di ram….scommetti che tra 3/4 anni riuscirà ancora a far girare apk senza problemi

          • Latttina

            Secondo me ti stai confondendo un po’, casomai è il contrario di quello che dici, è windows che sotto ul cofano è rimasto lo stesso mentre android è cambiato parecchio. Il tuo g3 se non installi aggiornamenti di terze parti tipo lineage os tra 3 anni potresti doverlo usare da fermacarte perché gli sviluppatori android al contrario di quelli windows non garantiscono una compatibilità per molto tempo. Già adesso ad esempio su jelly bean un discreto numero di app non funziona più o funziona non correttamente, parlo per esperienza personale avendo ancora qualche dispositivo con questo OS, non parliamo poi di ics, metà delle app non vanno più.

          • teob

            Guarda che tu stesso 1 post sopra dicevi che Android non è cambiato da jb in avanti a parte la dalvik 😉
            Le app su Android non vanno più solamente per una compatibilità con le api.
            È ovvio che uno sviluppatore guarda avanti visto che esce una nuova “farlocca” versione ogni anno me tre invece per win durano svariati anni.
            Windows ha cambiato molto con vista (poi per fortuna migliorato in seven ma essenzialmente uguali) e con win10

          • Latttina

            Dopo seven sono usciti 8, 8.1 e 10 con due major update e un terzo in arrivo, eppure….

        • lightning

          Si va be’ a sto punto mettiamo win10 su un PC che nativamente aveva win 98 no? Magari sarà ancora più lento di come gira sul tuo 😑
          Dai è già un miracolo che si avvii con tutto il rispetto.

          • Latttina

            In effetti ho dovuto patchare windows perché non riconosceva una funzione della cpu e non me lo lasciava installare 😂😂😂

        • Angelo Mongillo

          Bhe, questo si capiva, basta avere un driver non supportato a pieno e ti crea problemi…
          Io sul portatile sopra citato ho notato un miglioramento da W8 a W10( ma non allo stesso livello del fisso). Suppongo perché era abbastanza recente… Inoltre mettere un W10 su un ex XP è come mettere Android 7.0 su un Android Honeycomb… È una follia, con tutto il rispetto 😂😂😂 ( senza offesa )

          • Latttina

            Eh eh… Va be, il mio è un caso estremo, più un esperimento, ma il succo è che tra win 7 e win 10 a quanto pare c’è un abisso di prestazioni che a mio avviso non è giustificato.

      • Io per bug intendevo anche problemi di ottimizzazione, non del comparto grafico.

  • GabriGab

    Quello che vedo nell’animazione di esempio non si chiama Project Neon ma Material Design.

    • AkiraFudo

      Material Desing è Google. Si parla anche di Metro ma non esiste più…Modern UI!
      comunque più vanno avanti e più fanno schifo xD

    • Nessuno

      Credo ti sia successo quello che è successo agli apple fanboy quando presentarono i concorrenti di iphone…
      Hai presente l’immagine che mostra il design dei telefoni prima e dopo iphone? apple la usó per dimostrare che gli altri hanno copiato il suo design
      Non era completamente vero, l’iphone aveva creato una tendenza (il famoso rettangolo con gli angoli arrotondati).
      Anche per la UI ora c’è una nuova tendenza, chiamato “flat”, google non è stata la prima ad implementarlo, ma lo ha fatto prima di microsoft, non vuol dire che microsoft ha copiato, ha semplicemente seguito la tendenza

      • GabriGab

        io non sono un fanboy, forse lo sei tu… dico solo quello che vedo, magari quella gif animata che gira su tutti i siti da un po’ non c’entra nulla con quello che sarà l’aspetto effettivo del progetto Neon.

  • AkiraFudo

    “Windows 10, l’ultimo sistema operativo di Microsoft, è stato molto apprezzato dal pubblico”
    molto apprezzato è un parolone :p l’hanno spinto a gratisss in tutti i modi possibili…

    • Lord Chaotic

      come apple gli ultimi aggiornamenti di macOS ^^

    • Koji Kabuto

      A me piace e di sicuro è stabile.

      • Angelo Manenti

        pure a me