Chromebook: nel 2020 hanno venduto più dei Mac

19 febbraio 2021Nessun commento
Durante lo scorso anno, i Chromebook hanno per la prima volta superato i Mac in termini di vendite, piazzandosi alle spalle di Windows.

I Chromebook sono adesso la seconda piattaforma di computing più diffusa al mondo

Una crescita che, ovviamente, ha inciso anche sulle rispettive quote di mercato dei competitor, secondo le statistiche di IDC.

Leggi anche Mercato degli smartphone in netto rialzo nel Q4 2020: iPhone domina

Windows, dopo svariati decenni, è scesa al di sotto dell’80%. I Mac, nonostante il sorpasso subito, sono passati dal 6,7% del 2019 al 7,5% dello scorso anno. I portatili con a bordo Chrome OS hanno invece raggiunto un market share pari al 10,8% durante il 2020.

Alla crescita dei Chromebook, specie in tempi di smart-working, hanno certamente contribuito prezzi molto più economici rispetto alla concorrenza: una spesa di circa €300 si rivela spesso sufficiente per acquistare un dispositivo di questo tipo.