Smartphone 5G: supereranno i modelli 4G solo nel 2023

4 luglio 20193 commenti
Gli smartphone 5G rappresenteranno la vera novità del mercato mobile negli anni a seguire, ma la loro ascesa potrebbe non essere rapidissima.

L’era degli smartphone 5G

Lo staff di Canalys ha stimato il potenziale andamento di crescita di questi dispositivi nell’imminente futuro.

Leggi anche iPhone: primo fra gli smartphone premium ma crollano le spedizioni

I produttori dovranno attendere diversi anni prima che i terminali 5G possano rappresentare una realtà consolidata. Il sorpasso ai danni degli smartphone 4G, secondo l’analisi effettuata, potrebbe giungere nel 2023.

Fino ad allora, si prevede un ammontare di 1.9 miliardi di smartphone 5G complessivamente spediti a livello globale. 13 milioni solamente nel corso del 2019, 774 milioni durante il 2023.

smartphone 5g (1)

smartphone 5g (2)

Da questo punto di vista, anche gli operatori telefonici saranno chiamati ad un ulteriore sforzo per garantire l’adeguata copertura. Non resta altro da fare che attendere per scoprire se tali previsioni verranno rispettate.

  • teob

    Sforzo per adeguare la rete .. ma se ancora devono finire di sforzarsi su quella 3g e 4g ?!?!

    • sanio

      ho notato facendo gli speed test degli operatori che negli ultimi 2 o 3 anni hanno velocita ridotte sia nel 3g che nel 4g,forse perche troppo saturi…mi sorge il dubbio che col 5g ci rifileranno un 4g di buoni speed test ma solo ocn frequenze differnti ma con dispositivi nuovi🤣il mercato era saturo.e ora fare un giro di vite dei modelli “vecchi”ma non 5g costringera tutti a passare a dispositivi recenti per avere una navigazione degna di essere chiamata “4g “o per la massa new 5g

      • Pippo55

        Lavoro spesso di notte e purtroppo devo segnalarti che la lentezza delle reti dati telefoniche non è data dall affollamento. Alle 4 di notte ho quasi sempre le stesse velocità che si hanno di giorno. Parlo di Iliad, Ho mobile e Tim. Praticamente il 4G avendo una media di 10/30 mbs non rispetta nemmeno gli accordi del 3G. Essendo un appassionato di tecnologia e telecomunicazioni da 30 anni, posso dirti con sicurezza che è una cosa voluta, per diversi motivi. Ma poiché i 10 mbs mi bastano non passerò al 5G per molto molto tempo