Google Chrome bloccherà (alcuni) annunci pubblicitari a partire dal 2018

3 giugno 20178 commenti
Google Chrome è seriamente intenzionata a contrastare una discutibile abitudine che, purtroppo, rileviamo su tantissimi siti web i quali, talvolta, rendono addirittura inaccessibile il contenuto per via di ADS fin troppo invasivi.

Le future novità di Google Chrome

Chiaramente, l’azione di Big G non andrà a coinvolgere ogni singolo banner pubblicitario rintracciabile online ma, al contrario, prenderà in esame determinate casistiche non in linea con le indicazioni fornite (distinguendo il tutto in base all’ambito desktop e mobile).

In buona sostanza, si mira a bloccare annunci “d’impatto” che magari prevedono una comparsa a pop-up, l’esecuzione automatica di un flusso audio e video o che, in molte circostanze, vanno ad ostacolare la normale fruizione del sito in sé (provocandone, di riflesso, una peggiore indicizzazione sul motore di ricerca).

La feature che vi abbiamo qui descritto dovrebbe essere operativa su Google Chrome già a partire dai primi mesi del 2018.

  • Se ne sono resi conto?
    A volte pare di stare ad una festa di paese, con la banda musicale che suona!
    La percentuale di utenti che usano ADblocker e browser alternativi è in crescita…
    L’altro passo da compiere è limitare le chiamate dai diversi call center e regolare strettamente i siti che vendono dati utenti e numeri telefonici senza ritegno!
    Conosco gia la risposta… Utopia!

    • teob

      Si saranno dimenticati di dire che bloccheranno tutto tranne Google adsense:-)

  • Saccente

    Un giorno lontano qualcuno scrisse: “Per colpa di qualcuno non si fa credito a nessuno”.
    Allora la colpa era dei clienti che non pagavano, ed i commercianti tagliarono il credito a tutti.
    Oggi i fornitori di beni e servizi esagerano con la pubblicità, dunque i clienti l’hanno tagliata a tutti, a mezzo AdBlock.
    Come si dice: “occhio per occhio…”

  • Ryder_173

    Cosi tardi? Beh ci voleva. Mi sono spuntati 2 banner senza accorgermene per la prima volta, al pc, e mi si sono attivati due abbonamenti al cellulare, senza il mio consenso, ciucciandomi il credito… Tutta sta pubblicità non è normale. Finalmente Google si sveglia

    • Luki1

      Brutto da dire, ma sul cellulare ho risolto con root + adaway.
      Un conto dei banner che si possono chiudere, ma quando sono palesemente fraudolenti e iniziano a scattare abbonamenti a pagamento bisogna bloccare il più possibile.

    • Luca Bussola

      Se è la prima volta che ti succede il tuo operatore ha l’obbligo di rimborsarti degli importi relativi ai due abbonamenti. Informati a riguardo… successo a me in passato e ad altri amici anche recentemente (tutti sempre rimborsati al 100%).

      Poi chiedi di attivare il blocco a qualsiasi addebito del genere. Anche qui fatto… risuccesso di un’attivazione non gradita della quale non so da dove arrivata e chiamando Wind subito scuse e rimborso immediato (questo 1 anno fa).

      • Ryder_173

        Sisi certo, ho fatto tutto. Peccato che ho preso però una ricarica per niente, ma vabbè la userò la prossima volta ma mi serve da 5 e io ho gia da 10 😁

  • Va bene… Per aprire questa notizia due pubblicità più un banner sotto “incontra sigle”…